BRUNO QUERCI, “GERMINELUCE”: fino al 15 settembre 2011, Morterone, Palazzo Municipale

Il Comune di Morterone e l’Associazione Culturale Amici di Morterone hanno inaugurato martedì 16 agosto 2011 la mostra “Bruno Querci. Germineluce” in cui sono state presentate opere rappresentative dell’artista Bruno Querci in dialogo con le poesie di Carlo Invernizzi.
In mostra è stata dedicata una sezione alla presentazione di “Secretizie” operelibro in cui – come scrive Bruno Querci – “ho lavorato unitamente all’amico Carlo Invernizzi, artefice primario della poetica della “Natura Naturans” che da anni porta avanti tale ricerca scientifico-filosofica fondata “sull’imprendibilità dell’infondo senza fondo” della visione che sta alla base del suo fare poesia muovendosi in un nuovo linguaggio non più rappresentativo ma sostanziale–concreto, dove la visionarietà si innesca anche con il linguaggio scientifico, svelando nuove immagini… In questo progetto espositivo per Morterone abbiamo lavorato in unità di sentire realizzando ciascun libro con più poesie ed una o più immagini pittoriche. Questi libri sono ‘pezzi’ unici realizzati interamente a mano, dove la parola scritta si fonde per necessità–fisiologica con l’immagine pittorica così creando l’immagine–natura, scaturita dalla necessità-scavo. Questi libri non sono da leggere formalmente come ‘libri’ essendo essi opere, interamente opere, dove la parola-immagine scava nella profondità dell’essere imprendibile”.
“Le opere libro” – scrive Carlo Invernizzi – “prescindono da qualsiasi descrizione del visibile … ed il creare che contrassegna sia le opere pittoriche che le poesie sono pertanto espressione di pura ansia noetica in sensorialità di sentire non alimentata dalla volontà ma da improrogabile necessità di prorompere nel dire l’indicibile fino al punto di fare ritenere di essere, come autori, solo maieutici dell’accadere delle forme-immagini in versi e in pitture”.

La mostra sarà documentata da un catalogo contenente le immagini delle opere di Bruno Querci, le poesie di Carlo Invernizzi, le operelibro “Secretizie” e due testi di Massimo Donà, già editi in occasione della pubblicazione del libro “Pura eco di niente, forse; sempre, ancora… e solamente”, Edizioni Poiesis Morterone, 2008.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Associazione Culturale Amici di Morterone
Tel. 0341 530461  Cell. 338 1226110  e-mail acammorterone@virgilio.it.

Annunci