L’Associazione La Conta vi invita alla serata LA RIVE GAUCHE DEL NAVILI con DIDI MARTINAZ FRANCO VISENTIN

Invito a partecipare alla  serata “LA RIVE GAUCHE DEL NAVILI con cena con cibi da ricette tradizionali/popolari milanesi e con DIDI MARTINAZ e FRANCO VISENTIN, in concerto, organizzata dall’Associazione La Conta – ONLUS, che ci sarà venerdì 30 settembre 2011 alle ore 19,45 presso  la CGIL – Salone Di Vittorio, in Piazza Segesta 4 con ingresso da Via Albertinelli 14 a Milano. (clicca qui: MAPPA)

Sarà una serata piacevole, conviviale e per diversi aspetti speciale  con la partecipazione di  DIDI MARTINAZ e  FRANCO VISENTIN, che eseguiranno alcune tra le più belle canzoni tradizionali/popolari  milanesi ed altre tratte dai loro repertori. Si potranno  inoltre apprezzare i cibi da ricette tradizionali/popolari milanesi, preparati con passione e cura dai nostri cuochi  e, se lo si desidera, associarsi  all’ Associazione La Conta – ONLUS, per contribuire alla realizzazione del progetto associativo di solidarietà sociale e di valorizzazione della cultura popolare. Per la serata è richiesto a ciascuno un contributo all’Associazione di 25,00 euro.

DIDI MARTINAZ

nasce a Milano da madre di Zara e padre di Spalato. La sua prima esperienza artistica la fa con la Compagnia Proclemer-Albertazzi, facendo la parte di una ragazzina in una commedia di Marceau e la parte di Vienda nella “Figlia di Iorio”. L’estate successiva passa alla rivista con la parodia della Bardot in uno spettacolo di Carlo Silva.

Successivamente incontra Nanni Svampa e Nuccio Ambrosino e prende parte ad un “Cabaret teatrale” al Piccolo Teatro intitolato “Prendeteli con le pinze e martellateli”. Diventa la ragazza di Lino Patruno e per circa otto mesi presenta i concerti di Lino e della Riverside Jazz Band.

Un giorno le telefona Nanni Svampa, tornato dal servizio militare e le dice: “Facciamo qualcosa”. Didi convoca Lino Patruno e Roberto Brivio e così nascono “I GUFI” che si esibiranno prima al “Capitan Kid” poi in un locale in Via Boccaccio a Milano ed infine al Derby dove subentrerà Gianni Magni.

Didi, pur rimanendo amica dei suoi ex colleghi, decide di mettersi per conto suo e di cominciare a scrivere canzoni. Le due prime canzoni che scrive con le musiche di Patruno si intitolano “La Ballata del pitur” ed “Un po’ per ridere”.  Conosce Enrico Medail, lo sposa, e insieme a Franco Visentin forma “Gli Ombrelli”. Con loro si esibirà dappertutto tornando ripetutamente al Derby.

Dopo “Gli Ombrelli” Didi inizierà la sua collaborazione con Marcello Minerbi (Ex Ferial) e Giovanni Del Giudice. Con Marcello Minerbi partecipa ad alcune importanti trasmissioni televisive con la regia di Giorgio Medail.

Didi scrive ed interpreta canzoni in milanese, in italiano e traduce canzoni dal francese (Barbara, Anne Sylvestre).

Didi tuttora canta per Associazioni, Circoli Culturali, Circoli ARCI  ed in locali di ambientazione milanese.

FRANCO VISENTIN

cabarettista e chansonnier milanese, è nato sul palcoscenico del “Derby Club” di Milano  dove debuttò nel 1973 presentando canzoni di Jacques Brel, Léo ferré, Walter Valdi e passando poi a cantare storie tutte sue. Dopo il  “Derby Club” debutta in un altro prestigioso locale “La Bussola”, facendo il primo numero per Juliette Greco, Domenico Modugno, Gino Paoli ecc. Porta in teatro Jacques Brel  prima al Teatro Litta, poi al Teatro Filodrammatici ed al Piccolo di Milano e successivamente in Francia. Di se stesso dice: “io sono quello che ha cantato di più in teatro Jacques Brel. Lo porto in giro dagli anni settanta sia in Italia che in Europa, ma lo conosco, e me ne sono innamorato, da quando dal Veneto sono arrivato a Milano e, le nebbie e le pianure che Brel racconta nelle sue canzoni, mi hanno sempre fatto ricordare l’infanzia”.

Per ragioni organizzative vi saremo grati se confermate la vostra presenza alla serata con cena prima possibile ma comunque entro e non oltre martedì 27 settembre  2011 all’indirizzo laconta@intrefree.it

Annunci