FAREMEMORIA, di Giovanni Rubino, all’Associazione La Conta

clic x ingrandire

COMUNICATO STAMPA: Desideriamo invitarvi a partecipare alla serata “FAREMEMORIA” (il sito di Giovanni Rubino)storie, video, testimonianze e racconti, organizzata dall’Associazione La Conta in collaborazione con l’Associazione Memoria Storica – Giovanni Pesce, l’Istituto Pedagogico della Resistenza, la Sez. ANPI “Mario Greppi” della Camera del Lavoro, la Sez. ANPI Barona, la Sez. ANPI Martiri di Viale Tibaldi ed il Circolo ARCI Martiri di Turro di Milano, che avrà luogo, con ingresso gratuito con tessera arci, alle ore 21,00 di lunedì 17/10/2011, al Circolo ARCI Martiri di Turro, Via Rovetta, 14 a Milano. (clicca: MAPPA)

In particolare parteciperà alla serata Giovanni Rubino ci farà conoscere le storie, i racconti, le testimonianze ed i progetti sociali/culturali del lavoro pluriennale della redazione del sito “FAREMEMORIA” (www.farememoria.it). Parteciperanno altresì alla serata: Roberto Cenati, presidente dell’ANPI Provinciale di Milano, Ivano Tajetti della Sez. ANPI Barona e Ketty Carraffa dell’Associazione Memoria Storica – Giovanni Pesce e della Sez. ANPI “Mario Greppi” della Camera del Lavoro di Milano che ci parleranno dell’attività delle rispettive Associazioni. Giovanni Rubino ci parlerà anche delle sue opere d’arte quali disegni, quadri e foto alcune delle quali saranno esposte per l’occasione. Inoltre durante la serata verranno proiettati alcuni dei suoi video di “FAREMEMORIA”, dedicati ai Caduti della Resistenza.

Giovanni Rubino è nato a Napoli nel 1938. Attualmente vive e lavora a Milano. Ha sempre creduto che oltre ad un arte autonomia esista un’arte sociale, immersa nei grandi momenti della Storia

Ha progettato e organizzato cicli di mostre in spazi pubblici, tra cui la serie della “Mostra Incessante per il Cile” e la mostra Poetico-politico 1974-78.

Ha curato il coordinamento della rassegna “Pratica: Di/segno Politico”, Studio Marconi, Milano, 1978. Ha organizzato il Collettivo Pittori di Porta Ticinese e ha coordinato il lavoro al Nuovo-Spazio-Metropolitano. Ha effettuato performance in occasione di “Milanopoesia” nel 1987 e alla galleria La Zarina, Verona 1994.

Ha partecipato a tantissime mostre tra le quali si ricordano: XXIII Salon de la Jeune Peinture, Parigi, 1967 – “Le Monde en question”, A.R.C., Museo di Arte Moderna, Parigi, 1967 – Iki, Dusseldorf, 1973 – Art ’74, Basilea, 1974 – “Mostra incessante per il Cile”, Rotonda della Besana, Milano, 1977 – “For a better world”, Socialisation of Art, Slovenj Gradec, 1979 – “Urbano reale, urbano virtuale”, Triennale di Milano, 1979 – “L’uomo a due ruote”, Spazio Ex Ansaldo, Milano, 1987 – “Museo dei musei”, Palazzo Strozzi, Firenze, 1988 – “La coperta scoperta”, Spazio Marzotto, Milano, 1990 – Sarema Arte, Fiera di Milano, 1992 – Cento Artisti per Milano, Permanente 1994. Tra le personali ricordiamo: Galleria Apollinaire, 1973 – Galleria di Porta Ticinese, 1987 – Museo di Milano, 1992 – Galleria Blanchaert, Milano, 1995. Nuovo Spazio Guicciardini, 2009

Ha al suo attivo la pubblicazione di alcuni testi tra i quali: Maograd (con Corrado Costa), Edizioni Nuovo Foglio, 1972 Mortedison, Edizioni Magme, 1974.

È autore di alcune Video cassette pubblicate: La Battaglia di Isso, 1991 – Vendere cara la pelle, 1992 Fiat vox, 1993 – Rubino live, 1993 – Plen Air, 1993 – La calda estate del ’93, 1993 – Io volontario dell’arte a Sarajevo, 1995. Ha realizzato altresì dei documentari sulle vicende attuali in Albania, Ucraina e Israele

Advertisements