Le caratteristiche e la dimensione della bellezza. MILANO – FONDAZIONE STELLINE: conferenza di Semir Zeki, giovedì 1 dicembre

Giovedì 1° dicembre, alle ore 18.00, la Fondazione Stelline di Milano (clicca:MAPPA) ospita in Sala Pirelli la conferenza di Semir Zeki, dal titolo Le caratteristiche e la dimensione della bellezza. L’appuntamento è parte del ciclo La memoria da ricostruire. Arte e nuove esperienze del sapere, curato da Rachele Ferrario, che presenta diversi relatori, filosofi e artisti, ma anche neurobiologi e psicoanalisti, chiamati a interrogarsi su come i nuovi mezzi tecnologici stanno cambiando e, in alcuni casi, hanno già cambiato la nostra percezione nell’uso delle immagini, dei simboli e del linguaggio.

Semir Zeki, professore di Neurestetica alla University College di Londra (è suo il recente Splendori e miserie del cervello, Codice edizioni, Torino 2010) ha scoperto le principali aree visive del cervello e la loro specializzazione funzionale per diversi attributi visivi quali il colore e il movimento. È stato insignito di numerosi premi internazionali per le sue Special Lectures tenute dagli anni 80 negli ambienti più avanzati della ricerca fisiologica e biomedica, tra cui l’International Prize in Biology. Sensibile all’arte e alla sperimentazioni percettive della luce e del colore non disdegna di presentarsi talvolta con i panni “dell’artista”.

La prossima serata si terrà giovedì 15 dicembre con Silvano Petrosino, L’abitare dell’uomo e l’esperienza artistica.

Conferenza

SEMIR ZEKI

Le caratteristiche e la dimensione della bellezza

Milano, Fondazione Stelline, Sala Pirelli (corso Magenta 59)

Giovedì 1° dicembre, Ore 18.00

Ingresso libero

Info | 02.45462.439 / .431

Calendario:

giovedì 15 dicembre: Silvano Petrosino. L’abitare dell’uomo e l’esperienza artistica

Ufficio stampa
CLP Relazioni Pubbliche
Tel. +3902.433403 – +3902.36571438; fax 02.4813841
press@clponline.it

Fondazione Stelline
Alessandra Klimciuk, tel. +3902.45462437
press@stelline.it

Annunci