Fatti un film: concorso per cortometraggi indetto dal Palazzo delle Esposizioni, collegato alla mostra Homo sapiens, La grande storia della diversità umana

La Casa del Cinema partecipa al concorso per cortometraggi indetto dal Palazzo delle Esposizioni. Al termine delle selezioni i corti finalisti saranno premiati e presentati in una rassegna evento al Palazzo delle Esposizioni e alla Casa del Cinema di Roma. Una mostra si trasforma in film. Succede al Palazzo delle Esposizioni di Roma che, quest’anno per la prima volta, allarga i confini delle sue esposizioni chiamando a raccolta la nuova creatività cinematografica. Fatti un film è un concorso per cortometraggi collegato alla mostra Homo sapiens. La grande storia della diversità umana, che parla dell’origine dell’uomo, di tutti noi. Il termine per la presentazione dei lavori è prorogato fino al 16 gennaio 2012.

Canon metterà in palio premi importanti per i registi vincitori delle due sezioni del concorso: corpo macchina Canon Eos 5D Mark II e corpo macchina Canon Eos 7D. I migliori cortometraggi saranno premiati e presentati in una rassegna evento al Palazzo delle Esposizioni e alla Casa del Cinema di Roma, struttura promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura, Arte e Sport della Regione Lazio, del Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri, la gestione di Zètema Progetto Cultura e la direzione artistica di Caterina d’Amico.

Fatti un film sarà l’occasione per esplorare e dilatare, attraverso la fantasia del racconto cinematografico, grandi temi che riguardano l’uomo e la sua evoluzione sino all’epoca contemporanea. L’invito è di aggiungere nuovi elementi di riflessione e prospettive inedite, interpretando liberamente queste tracce tematiche:

– “da sempre camminatori”: storie di viaggio, migrazione, esplorazione, avventura e frontiera;

– “l’uomo, specie invadente”: le conseguenze dello sfruttamento del pianeta;

– “unità nella diversità”: cosa ci unisce e cosa ci divide, le differenze culturali, i conflitti, le contaminazioni e gli adattamenti nella nostra società;

– “mal d’Africa”: siamo tutti africani e, forse, uniti anche da una comune nostalgia della terra madre;

– “un primitivo nello Spazio”: l’uomo e l’evoluzione scientifica, una distanza destinata a crescere?

Saranno ammessi cortometraggi di fiction, documentari e di animazione, della durata massima di 20 minuti. Due le sezioni nelle quali si dividerà il concorso: Anteprime, riservata ai cortometraggi inediti e realizzati appositamente per il progetto, e Secondo Tempo, aperta ai lavori prodotti precedentemente seppur di argomento attinente ai temi proposti.

Informazioni

Progetto, scheda di partecipazione e regolamento sul sito www.palazzoesposizioni.it all’interno della sezione Fatti un film: http://www.palazzoesposizioni.it/categorie/fatti-un-film-il-tuo-cortometraggio-in-mostra?explicit=SI

Contatti: fattiunfilm@palaexpo.it

Ufficio Stampa Zètema Progetto Cultura

Via Attilio Benigni 59 – 00156 Roma

g.alessio@zetema.it


In collaborazione con

Annunci