Marcello De Angelis – l’orizzonte degli eventi: a cura di Leonardo Conti, PoliArt Contemporary, Milano

De Angelis - L'avanguardia dello spazio - 2011 - 100x240

La PoliArt Contemporary di Milano (click: MAPPA) presenta L’ORIZZONTE DEGLI EVENTI, mostra dedicata alle opere recenti di Marcello De Angelis. Opening sabato 3 marzo alle ore 18.30 > comunicato stampa > Con la personale tecnica della spremitura del colore acrilico con una siringa da iniezione (da cui il nome di injection painting), il giovane e ormai affermato artista veronese trasforma ogni segno della sua pittura in un corpo, realizzando forme mutevoli e potentemente tridimensionali. Nelle circa venti opere esposte, attraverso l’uso di colori metallici, De Angelis sembra dipingere la luce, che scivola sulle sue tele modellando mondi siderali apparsi per la prima volta. >

Paradossalmente, a sbigottire di più in questa ricerca è ciò che non viene dipinto e che appare oltre il limite estremo delle forme in primo piano: gli ampi sfondi monocromi sono  trasformati in spazi infiniti. Così come ogni linea del disegno si è snaturata in corpo, così anche la superficie diviene irreversibilmente profonda di là dell’orizzonte della pittura.

Di qui il titolo della mostra, “L’orizzonte degli eventi” che evoca quel misterioso corpo celeste che è il “buco nero” e la regione che lo delimita, oltre la quale tutto potrebbe accadere ma di cui nulla sappiamo perché neppure la luce può sfuggire. Ora, se già dagli anni Sessanta, la tela monocroma può considerarsi come limite o “grado zero” della pittura, di fronte alla ricerca di De Angelis, si può forse parlare di superamento e d’inoltramento in luoghi mai visti oltre quel limite, attraverso l’invenzione di un nuovo modo di dipingere.

De Angelis - Il guardiano del tempo - 2010 - 141x141

Al vernissage, oltre alla presentazione del catalogo della mostra a cura di Leonardo Conti, il soprano Maria Chiara Ferrari e la clavicembalista Adriana Armaroli eseguiranno la musica di Paola Samoggia, composta per la mostra.

marcello de angelis
l’orizzonte degli eventi

a cura di leonardo conti
musiche di paola samoggia
soprano maria chiara ferrari
clavicembalo adriana armaroli

opening sabato 3 marzo alle ore 18.30
dal 3 marzo 2012 al 14 aprile 2012

Orari di apertura:
martedì – mercoledì – giovedì: 16.30-19.00 / venerdì e sabato: 10.30-13, 16.30 – 19.00
gli altri giorni per appuntamento   info@galleriapoliart.com +39.02.70636109 +39.388.6016501

PoliArt Contemporary | Viale Gran Sasso 35 | Milano | www.galleriapoliart.com

De Angelis - Il guardiano del tempo - 2011 - 141x141

The PoliArt Contemporary presents
“The horizon of the events”, an exhibition dedicated to the recent works created by Marcello De Angelis.
With the personal technique of “squeezing” the acrylic paint using an injection syringe (hence the name “injection painting”), the young and well-established Veronese artist transforms any sign of his painting in a body, creating powerful and ever-changing three-dimensional forms. As you will see in about twenty works, through the use of metallic colors, De Angelis seems to paint the light which slips on his canvases modeling sidereal worlds that appear for the first time.
Annunci