China Made in Italy: A Milano scopri la Cina fatta in Italia – operazione artistica ideata dal collettivo TOMATO CATCH UP

CLARA BARTOLINI
opera di CLARA BARTOLINI

China Made in Italy – A Milano scopri la Cina fatta in Italia, dal 21 maggio al 27 maggio 2012: foto, pittura, fashion e industrial design, videoart e installazioni. Un’operazione artistica ideata e organizzata dal collettivo TOMATO CATCH UP di Torino, promossa dal Comune di Milano e dalle associazioni FuoriSarpi e TOMATO CATCH UP china-made-in-italyShouLaShou[Diamocilamano]. Dal 21 maggio al 27 maggio, Milano scopre una China Made in Italy, una Cina “fatta in Italia”, contraltare alla ormai abituale etichetta del “made in china: un’esposizione di fotografia, pittura, fashion and industrial design, videoart e installazioni. Una mostra per essere in comunione con un popolo immigrato che ispira e respira la nostra arte, un modo per assaggiare il fascino di un paese che incanta, incuriosisce, contamina. >>

Una mostra che vuole essere un luogo di incontri tra persone, arti,espressioni. Una mostra che, nata a Torino, si svolgerà a Milano per poi muoversi come un dragone cinese in altre città d’Italia, inglobando di volta in volta gliartisti del posto.

Nel suggestivo spazio dell’ex cinema augusteo di via Paolo Sarpi 52, nella China Town di Milano, ad esporre saranno artisti che hanno già esposto a China Made in Italy di Torino più nuovi artisti che si sono aggiunti a Milano, prevalentemente giovani artisti cinesi o italo-cinesi.

L’esposizione sarà inaugurata il

21 maggio alle 18:30

e nei giorni a seguire osserverà l’orario 11:00 – 22:00

Nel periodo dell’esposizione ci saranno anche particolari performance:

le info saranno pubblicate sul sito www.tomatocatchup.it

Tomato Catch Up! Il Pomodoro prende!

Tomato Catch Up è un progetto artistico collettivo indipendente,

un’associazione culturale, uno spazio non temporaneo ma ricaricabile, che

crea e promuove eventi espositivi e performance.

 

TOMATO CATCH UP Via Silvio Pellico 12 Torino – Tel +39.338.3802072

Con il Patrocinio del Comune di Milano

L’opera che apre il post è di Clara Bartolini:

www.clarabartolini.com