Archivi categoria: mostre a Milano

Warhol Palazzo Reale Milano: apre la mostra a cura di Peter Brant – conferenza stampa

Warhol Milano Palazzo Reale
Warhol Milano Palazzo Reale

Warhol Palazzo Reale Milano, mostra a cura di Peter Brant – conferenza stampa – Milano, mercoledì 23 ottobre, alle ore 11.30, presso la Sala Otto Colonne a Palazzo Reale, l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno presenterà ai giornalisti la mostra Warhol a Milano, in programma nella prestigiosa sede di Palazzo Reale dal 24 ottobre al 9 marzo 2014. Interverranno: Benito Benedini, Presidente Gruppo 24 ORE, Matteo Marzotto, Vicepresidente della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica, Peter Brant, curatore della mostra e Presidente di The Brant Foundation Inc., Francesco Bonami, co-curatore della mostra,Introduce e coordina Domenico Piraina, direttore di Palazzo Reale.

Leggi tutti gli articoli di Milano Arte Expo che comprendono la voce Andy Warhol.

Sito della mostra di Warhol a Milano: http://www.warholmilano.it/

Annunci

Tonia Ciavarella – Expo a Milano a Spazio Tadini di Francesco Tadini e Melina Scalise

Tonia Ciavarella
Tonia Ciavarella – opera in mostra a Spazio Tadini di Milano dal 6 novembre 2013

Tonia Ciavarella – Expo a Milano a Spazio Tadini in via Jommelli 24. Periodo della mostra: da mercoledì 6 – con inaugurazione dalle ore 18.30 – al 26 novembre 2013. La pittura, specie nella nostra cultura – meno in quella araba, per esempio – è stata per secoli uno strumento di raffigurazione della realtà con il fine di corrispondere il più possibile all’oggetto osservato. La pittura informale, concettuale e la poesia visiva ci hanno oggi abituato a un linguaggio artistico nuovo capace di aprire un dialogo con l’osservatore meno strutturato, ma non meno intenso ed emozionante. Il lavoro di Tonia Ciavarella si colloca in questa scelta pittorica vicina alla poesia visiva. Tuttavia, osservando la sua produzione artistica, si scopre una ricerca non solo sulla parola, ma anche sulla materia e sulla stilizzazione del segno grafico tanto da avvicinarsi al linguaggio visivo orientale: essenziale e simbolico. (…) Dal testo di Melina Scalise per la mostra di Tonia Ciavarella al centro culturale milanese – zona Loreto / Lambrate – diretto da Francesco Tadini e Melina Scalise.

 

Castelli Gallery di Milano inaugura Tra ieri e domani, mostra personale di Andrea Parma

Andrea Parma, Acquerello, Castelli Gallery di Milano, mostra personale 21 giugno 2 luglio
Andrea Parma, Acquerello, Castelli Gallery di Milano, mostra personale 21 giugno 2 luglio

Andrea Parma – Tra ieri e domani – a cura di Emanuela RindiGiovedì 21 giugno, alle ore 19.00, la Castelli Gallery (MAPPA) di Milano inaugurerà la mostra personale del pittore Andrea Parma. > c. stampa > Un artista che, per quanto giovane, ha già alle spalle numerose esposizioni collettive e personali, nonché la partecipazione ad un’iniziativa prestigiosa come il Premio Mondadori. Laureato all’Accademia di Belle Arti di Brera, negli ultimi anni ha affiancato all’attività di scenografo una ricerca intensa e appassionata in ambito pittorico, elaborando uno stile originale che coniuga la lezione dei grandi maestri del passato a istanze più contemporanee. >> Continua a leggere Castelli Gallery di Milano inaugura Tra ieri e domani, mostra personale di Andrea Parma

GalleriaCart di Monza, a cura di Monica Villa: VALENTINA PERAZZINI – Il prato infinito

GalleriaCart di Monza, a cura di Monica Villa VALENTINA PERAZZINI  Il prato infinito, installation view
GalleriaCart di Monza, a cura di Monica Villa VALENTINA PERAZZINI Il prato infinito, installation view

GalleriaCart (MAPPA) di Monza: a cura di Monica Villa, per il quarto e ultimo appuntamento della Cart Projects, la mostra Il prato infinito di Valentina PERAZZINI. L’esposizione resterà aperta fino al 30 giugno 2012. > c. stampa > L’oggetto primario dell’attenzione dell’artista è la natura avvicinata con un approccio oggettivo, tassonomico; Valentina Perazzini si definisce “collezionista” di fili d’erba ed in effetti,tutta la sua ricerca artistica è centrata sul raccogliere e catalogare forme di vita vegetali. Erba, prati, fiori mediati attraverso il disegno, la pittura, la fotografia e l’installazione,danno vita al suo personalissimo linguaggio. Un linguaggio colto che non si esaurisce nella classificazione ma che viene mediato da continui riferimenti a testi letterari che l’artista reinterpreta creando un tutt’uno tra intervento pittorico e parole poetiche e letterarie. >> Continua a leggere GalleriaCart di Monza, a cura di Monica Villa: VALENTINA PERAZZINI – Il prato infinito